Piano didattico

Scienze e tecnologie per lo studio e la conservazione dei beni culturali e dei supporti della informazione (Classe L-43)-immatricolati dall'aa 2011/2012
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Metodologia della ricerca archeologica e della storia dell'arte 12 96 Italiano L-ANT/10 L-ART/01
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Chimica generale e inorganica 6 48 Italiano CHIM/03
Istituzioni di diritto per i beni culturali 6 48 Italiano IUS/10
Matematica generale 6 48 Italiano MAT/01 MAT/02 MAT/03 MAT/04 MAT/05 MAT/06 MAT/07 MAT/08 MAT/09
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Biologia vegetale 6 64 Italiano BIO/02
Elementi di mineralogia e petrografia 6 64 Italiano GEO/06 GEO/07
Fisica generale 6 48 Italiano FIS/01
Informatica generale 12 96 Italiano INF/01
Metodi probabilistici e statistici 6 48 Italiano SECS-S/01
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Accertamento di lingua inglese - livello b1 (3 CFU) 3 0 Italiano
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Metodi di analisi per i beni culturali 9 72 Italiano FIS/07
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Chimica analitica 9 72 Italiano CHIM/01 CHIM/12
Paleontologia e geologia stratigrafica 6 48 Italiano GEO/01 GEO/02
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Microbiologia per i beni culturali 6 56 Italiano AGR/16
Restauro dei beni culturali 6 48 Italiano ICAR/19
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Tirocinio 10 0 Italiano
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Prova finale 6 0 Italiano
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Elementi di ottica e fisica nucleare 9 72 Italiano FIS/03 FIS/04
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Analisi non distruttive 6 48 Italiano ING-IND/23
Antropologia 6 48 Italiano BIO/08
Chimica dei materiali 6 48 Italiano CHIM/05 ING-IND/23
Entomologia per i beni culturali 6 48 Italiano AGR/11
Museologia contemporanea 6 48 Italiano ING-IND/23 L-ART/04
Organizzazione e digitalizzazione di teche multimediali 6 48 Italiano INF/01
Storia della tecnica 9 72 Italiano FIS/08
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Archeometallurgia 6 48 Italiano ING-IND/23
Archeozoologia 9 72 Italiano BIO/05
Archivistica dei beni culturali 6 48 Italiano M-STO/08
Chimica organica 9 72 Italiano CHIM/06
Geoarcheologia e geologia del quaternario 12 96 Italiano GEO/04
Metodi chimico-fisici per la conservazione dei beni culturali 9 72 Italiano CHIM/02
Metodi chimico-fisici per la conservazione e il restauro dei supporti informativi 8 72 Italiano CHIM/02
Metodi e linguaggi per il trattamento dei dati 6 48 Italiano INF/01
Metodologie con raggi x per i beni culturali 6 48 Italiano FIS/03 FIS/04
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Stage 8 0 Italiano
Regole di composizione
a - LO STUDENTE DOVRA' CONSEGUIRE 39 CFU SCEGLIENDO NON PIU' DI 5 FRA GLI INSEGNAMENTI AFFINI E INTEGRATIVI DELLA SEGUENTE TABELLA.

Nota 1: l'insegnamento di Organizzazione e digitalizzazione di teche multimediali è propedeutico all'insegnamento di Laboratorio di tecnologie informatiche per la valorizzazione dei beni culturali, attivato nel corso di laurea magistrale in Scienze per la conservazione e la diagnostica dei beni culturali.

Nota 2: "Metodi chimico-fisici per la conservazione e il restauro dei supporti informativi" e "Metodi chimico-fisici per la conservazione dei beni culturali" sono insegnamenti in alternativa.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Elementi di ottica e fisica nucleare 9 72 Italiano annuale FIS/03 FIS/04
Analisi non distruttive 6 48 Italiano Primo semestre ING-IND/23
Antropologia 6 48 Italiano Primo semestre BIO/08
Chimica dei materiali 6 48 Italiano Primo semestre CHIM/05 ING-IND/23
Entomologia per i beni culturali 6 48 Italiano Primo semestre AGR/11
Museologia contemporanea 6 48 Italiano Primo semestre ING-IND/23 L-ART/04
Organizzazione e digitalizzazione di teche multimediali 6 48 Italiano Primo semestre INF/01
Storia della tecnica 9 72 Italiano Primo semestre FIS/08
Archeometallurgia 6 48 Italiano Secondo semestre ING-IND/23
Archeozoologia 9 72 Italiano Secondo semestre BIO/05
Archivistica dei beni culturali 6 48 Italiano Secondo semestre M-STO/08
Chimica organica 9 72 Italiano Secondo semestre CHIM/06
Geoarcheologia e geologia del quaternario 12 96 Italiano Secondo semestre GEO/04
Metodi chimico-fisici per la conservazione dei beni culturali 9 72 Italiano Secondo semestre CHIM/02
Metodi chimico-fisici per la conservazione e il restauro dei supporti informativi 8 72 Italiano Secondo semestre CHIM/02
Metodi e linguaggi per il trattamento dei dati 6 48 Italiano Secondo semestre INF/01
Metodologie con raggi x per i beni culturali 6 48 Italiano Secondo semestre FIS/03 FIS/04
b - Lo studente dovrà inoltre acquisire 12 CFU scegliendo liberamente tra tutti gli insegnamenti attivati dall'Ateneo, purché culturalmente coerenti con il suo percorso formativo e non sovrapponibili, nei contenuti, agli insegnamenti fondamentali e opzionali già utilizzati nel piano degli studi.
In particolare, rientrano nella scelta tutti gli insegnamenti presenti in questo Manifesto degli studi che rispondano a tali criteri e i seguenti insegnamenti attivati da altri corsi di laurea e laurea magistrale:
CORSO DI LAUREA IN SCIENZE NATURALI (classe L-32)
Biologia generale e ambientale con elementi di istologia (8 cfu)
Geobotanica (6 cfu)
Geopedologia (6 cfu)
CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GEOLOGICHE (classe L-34)
Geomorfologia e laboratorio (10 cfu)
CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI (classe L-1)
Preistoria (9 cfu)
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOGEOSCIENZE: ANALISI DEGLI ECOSISTEMI E COMUNICAZIONE DELLE SCIENZE (classe LM-60)
Palinologia (6 cfu)
Nel programma di ciascun corso vengono indicate le conoscenze preliminari necessarie per affrontare adeguatamente i contenuti previsti dall'insegnamento. E' responsabilità, oltre che interesse, dello studente attenersi a tali indicazioni.